Cammino di San Benedetto

Tutte le tappe
del Cammino di San Benedetto

© Testo e foto: Simone FRIGNANI
Pagina 3 di 3

TAPPA N. 11
Punto di partenza: Subiaco
Punto d'arrivo: Trevi nel Lazio
Difficoltà: T - Turistico
Dislivello in salita: 370 m
Dislivello in discesa: 80 m
Lunghezza del percorso: km 17,4
Tempo di percorrenza: ore 4 - 6
In sintesi: tappa facilissima e magnifica dal punto di vista naturalistico, che si sviluppa interamente lungo il corso del fiume Aniene, all’interno del Parco Regionale dei Monti Simbruini. Salita costante e quasi impercettibile; la prima parte del percorso, da Santa Scolastica fino al ponte Comunacque, è un’immersione in una natura primordiale dominata dal verde e dall’acqua.


TAPPA N. 12
Punto di partenza: Trevi nel Lazio
Punto d'arrivo: Collepardo
Difficoltà: EE - Escursionistico per Esperti
Dislivello in salita: 560 m
Dislivello in discesa: 750 m
Lunghezza del percorso: km 23,30
Tempo di percorrenza: ore 6 - 8
In sintesi: altra tappa molto bella che permette di passare dai monti Simbruini agli Ernici, attraverso paesi di montagna dove il tempo sembra essersi fermato. La prima parte di percorso è un affascinante sentiero che ripercorre un’antichissima via di comunicazione sulla quale i romani costruirono una strada, della quale ancor oggi si può ammirare uno splendido arco in mezzo al bosco. In funzione delle forze di ciascuno e delle possibilità di alloggio, si potrà valutare se fare punto tappa a Vico, o proseguire fino a Collepardo.


TAPPA N. 13
Punto di partenza: Collepardo
Punto d'arrivo: Casamari
Difficoltà: E - Escursionistico
Dislivello in salita: 440 m
Dislivello in discesa: 730 m
Lunghezza del percorso: km 24,6
Tempo di percorrenza: ore 6 - 7
In sintesi: tappa paesaggisticamente molto bella, e artisticamente ricca, per la presenza della Certosa di Trisulti, magnifico complesso monacale immerso nei boschi secolari dei monti Ernici, e per la cistercense Abbazia di Casamari, nostro punto tappa, uno dei più begli esempi in Italia di architettura cistercense.


TAPPA N. 14
Punto di partenza: Casamari
Punto d'arrivo: Arpino
Difficoltà: T - Turistico
Dislivello in salita: 440 m
Dislivello in discesa: 280 m
Lunghezza del percorso: km 19,4
Tempo di percorrenza: ore 4 - 6
In sintesi: tappa di tutto riposo, sviluppandosi per lo più su strade secondarie. Monte San Giovanni Campano e Arpino, punto tappa, si riveleranno delle piacevoli scoperte.


TAPPA N. 15
Punto di partenza: Arpino
Punto d'arrivo: Roccasecca
Difficoltà: T - Turistico
Dislivello in salita: 430 m
Dislivello in discesa: 670 m
Lunghezza del percorso: km 22,5
Tempo di percorrenza: ore 5 - 6
In sintesi: tappa molto bella, sotto il profilo storico-artistico (l’acropoli di Civitavecchia è un vero gioiellino, impedibile l’arco a sesto acuto) e naturalistico (le gole del Melfa, un canyon tanto bello quanto poco conosciuto). Percorso oltretutto facile, che si sviluppa per stradine deserte.


TAPPA N. 16
Punto di partenza: Roccasecca
Punto d'arrivo: Montecassino
Difficoltà: E - Escursionistico
Dislivello in salita: 450 m
Dislivello in discesa: 240 m
Lunghezza del percorso: km 19,5
Tempo di percorrenza: ore 5 - 7
In sintesi: ultima tappa del Cammino, la più emozionante! Mentre i pullman di turisti salgono all’abbazia percorrendo i lunghi tornanti della strada che proviene da Cassino, i pellegrini la raggiungeranno camminando sul sentiero attraverso il quale i soldati polacchi entrarono nelle rovine di Montecassino il 18 maggio 1944. A stento si potrà trattenere l’emozione quando, dietro a una curva del sentiero, si mostrerà l’abbazia in tutta la sua imponenza, ricostruita “com’era, dov’era”. Ed emozionante sarà entrare in quel luogo in cui spiritualità, cultura, storia, sono riuscite nei secoli a fondersi in una sintesi esemplare.





Simone Frignani è l'autore dell'interessante guida "Il Cammino di San Benedetto" edita da Terre di Mezzo Editore. Per informazioni varie sul Cammino si consiglia di visitare il sito ufficiale: www.camminodibenedetto.it



ACQUISTA LA GUIDA ONLINE ● Sconto 15%

SCRITTA DALL'AUTORE DEL CAMMINO


Il cammino di San Benedetto

Simone Frignani

Nella guida troverete tutto quello che c'è da sapere per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, la descrizione del percorso, le altimetrie, i luoghi da visitare e dove dormire.